Vai a sottomenu e altri contenuti

Comune di Dualchi

  • Altitudine / Altitude: 321 m.
  • Supericie / Surface: 23,4 Kmq.
  • Popolazione / Population, abitanti / inhabitants: 701
  • Indirizzo: Via Parini, 1 - 08010
  • Tel. 0785 44723
  • Web: http://www.comune.dualchi.nu.it

Appartenne al giudicato di Torres, poi a quello di Arborea incorporato nel marchesato di Oristano. Nel corso della guerra fra il marchesato e gli aragonesi il paese, fedele al Marchese Alagon, fu saccheggiato dalle truppe reali e subì poi pesanti servitù. Conserva nel suo territorio ben 19 nuraghi oltre a tombe dei giganti ed altri resti dell'era nuragica. A sud dell'abitato è stata scoperta un'area cimiteriale romana, forse del III e IV sec. d.C. Da vedere la chiesa di San Leonardo, del 1500 e quella di San Pietro apostolo, poco fuori dell'abitato. Per celebrare San Pietro il 28 e il 29 giugno, si tiene S'Ardia, una corsa che vede i cavalieri sfidarsi al galoppo in un ripido percorso intorno alla chiesa per superare il portatore de Sa Bandela Mazzore. Il Comune di Dualchi Il Comune di Dualchi

English version

It belonged to the giudicato of Torres, then to the giudicato of Arborea annexed to the marquisate of Oristano. During the war between the marquisate and the Aragonese the village, loyal to the Marquise Alagon, was sacked by the royal troops and heavily subdued. In its territory there are still nineteen nuraghi, many other Nuragic finds and giants' tombs. Southward it reemerged a funerary roman area, probably datable between 3rd and 4th century after Christ. The church of San Leonardo of 16th century deserves a visit, as well as that of San Pietro, which stands outside the village. To celebrate San Pietro, the 28 and 29 of June villagers organize S'Ardia, a horse ride where riders challenge one another at a gallop in a steep route around the church in order to reach the carrier of Sa Bandela Mazzore.

Version Française

Il faisait partie du Giudicato de Torres, ensuite de celui de Arborea annexé au Marquisat de Oristano. Pendant la guerre entre le Marquisat et les Aragonais le village, fidèle au Marquis Alagon, fut pillé par les troupes royales et il dut essuyer graves servages. Il garde dans son territoire 19 nuraghi, des tombes des géants et d'autres traces de l'époque nuragique. Au sud du village on a découvert des cimetières romaines, peut être du III ou IV siècle ap. J.C. À visiter l'église de San Leonardo, du XVI siècle et l'église de San Pietro apostolo, hors du village. Pour célébrer San Pietro le 28 et le 29 juin, on organise S'Ardia, une course des chevaliers dans un parcours raide tout autour de l'église pour dépasser le porteur de Sa Bandela Mazzore.

Link di riferimento

http://www.comune.dualchi.nu.it

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto